Categoria: Laboratori

Scopa della Befana
Scopa della Befana

L’Epifania tutte le feste porta via! Rendiamo il rientro dalle vacanze un po’ più dolce con questa magica scopina.

La preparazione di questo lavoretto è veramente semplicissima, così come l’occorrente:

  • Un lecca lecca
  • Del cartoncino marrone (perfetta la carta per pacchi)
  • Scotch
  • Forbici
  • Nastrino colorato

Dalla carta/cartoncino ricavate una striscia di circa 15/20 cm, alta 6/7 cm. Tagliate tante striscioline per tutta la sua lunghezza, lasciando un bordo di 1/2 cm. Ora arrotolate la carta dal lato non tagliato sul bastoncino del lecca lecca, in modo che le frange lo ricoprano. Fermatelo con un po’ di scotch e fate un bel fiocchetto col nastrino.

La scopa della Befana per addolcire l’ultimo giorno di festa dei vostri bimbi è pronta!

Pronti, partenza, via… BUONA EPIFANIA!

Spara-coriandoli di Capodanno!
Spara-coriandoli di Capodanno!

Siamo davvero tutti molto felici che questo terribile anno sia finalmente giunto al termine. Quindi è d’obbligo dare un caloroso benvenuto al 2021 con questi fantastici spara-coriandoli da realizzare insieme ai vostri bimbi. Per un’esplosione perfetta servono:

  • Un rotolo di carta igienica finito
  • Un palloncino
  • Nastri, cartoncini colorati, glitter…
  • Scotch
  • Colla
  • Coriandoli o paillettes

Fate il nodo al palloncino sgonfio e tagliategli la punta, allargatelo e fatelo aderire su una delle due aperture del rotolo. Fermatelo con un giro di scotch. Ora decorate lo spara-coriandoli attaccando tutto intorno al rotolo nastri, cartoncini colorati o tutto quello che vi piace.

Non resta che inserire i coriandoli, anche fai da te… per i bambini sarà divertentissimo fare a pezzettini pagine di giornali o fogli vari, ma ancor più bello sarà attendere il countdown e far partire un’esplosione di colori!

Pronti, partenza, via… BUON ANNO!

Mini-Alberi di Natale
Mini-Alberi di Natale

Il Natale è ormai alle porte, tutti voi avrete sicuramente preparato un bellissimo albero… adorato dai vostri bambini! Gli alberi di Natale sono davvero speciali! Ognuno di essi racconta qualcosa della persona o della famiglia a cui appartiene. Siete voi che scegliete il tipo di albero, le luci e gli addobbi… il risultato è ovviamente molto personale.

I vostri bimbi saranno dunque felicissimi se gli verrà data la possibilità di creare un alberello tutto loro, con cui esprimere e dar libero sfogo al loro spirito natalizio! Per un mini albero occorrono:

  • Una pigna
  • Un tappo di sughero
  • Tempera marrone per il tronco
  • Tempera del colore che preferite per la chioma
  • Perline, paillettes, pompon… come addobbi
  • Colla a caldo

Per prima cosa dipingete albero e tronco. Con la colla a caldo attaccateli tra loro e poi riempite con gli addobbi che preferite il vostro piccolo albero! Ammirate il risultato spettacolare che avrete certamente ottenuto e decidete se posizionarlo da qualche parte per casa o trasformarlo in un dono per amici e parenti.

Pronti, partenza, via… BUON NATALE!

Pupazzi di neve… in barattolo!
Pupazzi di neve… in barattolo!

Siamo a Dicembre, è quasi inverno, ma soprattutto… sta arrivando il Natale! 🙂

Questo è un periodo dell’anno speciale, per i bambini davvero magico… le lucine colorate, i Babbo Natale per le vie, feste e regali!
Quest’anno, purtroppo, sarà un po’ diverso per tutti, ma pensiamo positivo: abbiamo la possibilità di goderci tranquillamente il tepore e l’intimità familiare. Cuciniamo tutti insieme, leggiamo libri, facciamo giochi di carte o di società e creiamo tanti capolavori originali assieme ai nostri bimbi!

L’inverno ci fa pensare in automatico ad una bella nevicata, qui in pianura però è ormai diventata una cosa rara. Ma un simpatico pupazzo di neve – alternativo – lo possiamo fare lo stesso e anche conservarlo… dentro a un barattolo! Ecco l’occorrente:

  • Barattolo di vetro
  • Sale grosso o fino (dipende come volete la vostra neve!)
  • Tempere e pennelli
  • Per vestire e abbellire il pupazzo: pompon e scovolini colorati, bottoni, nastro, tessuto e colla a caldo o vinilica

Non dovete fare altro che riempire il vasetto di sale, disegnare la faccia con le tempere e decorarlo: fategli un cappello, un paraorecchie, una sciarpa o i bottoni del cappotto… come più vi piace!

Un lavoretto semplice e divertente, adatto ai bambini… che si può anche trasformare in un piccolo, ma originale regalino da mettere sotto l’albero!

Pronti, partenza, via… a tutta fantasia!

Pigne o gufetti?
Pigne o gufetti?

Ecco un altro speciale frutto che cade dagli alberi in autunno: le pigne! Si possono usare per tante idee fantasiose, noi abbiamo deciso di trasformarle in gufetti. Quello che vi occorre:

  • Pigne
  • Feltro di vari colori (o altro tessuto simile) oppure va anche bene del cartoncino colorato
  • Forbici
  • Colla vinilica
  • Colla a caldo

Iniziate ritagliando le sagome di ali, faccia, occhi e becco dal feltro; con la colla vinilica unite tra loro le varie parti. Infine, con la colla a caldo attaccatele alla pigna… il vostro gufetto è pronto per spiccare il volo!

E visto che il Natale si sta avvicinando in fretta, potete legare un cordino sulla sommità ed appenderlo all’albero! Pronti per andare a caccia di pigne con i vostri bimbi?

Pronti, partenza, via… a tutta fantasia!