Pupazzi di neve… in barattolo!

Siamo a Dicembre, è quasi inverno, ma soprattutto… sta arrivando il Natale! 🙂

Questo è un periodo dell’anno speciale, per i bambini davvero magico… le lucine colorate, i Babbo Natale per le vie, feste e regali!
Quest’anno, purtroppo, sarà un po’ diverso per tutti, ma pensiamo positivo: abbiamo la possibilità di goderci tranquillamente il tepore e l’intimità familiare. Cuciniamo tutti insieme, leggiamo libri, facciamo giochi di carte o di società e creiamo tanti capolavori originali assieme ai nostri bimbi!

L’inverno ci fa pensare in automatico ad una bella nevicata, qui in pianura però è ormai diventata una cosa rara. Ma un simpatico pupazzo di neve – alternativo – lo possiamo fare lo stesso e anche conservarlo… dentro a un barattolo! Ecco l’occorrente:

  • Barattolo di vetro
  • Sale grosso o fino (dipende come volete la vostra neve!)
  • Tempere e pennelli
  • Per vestire e abbellire il pupazzo: pompon e scovolini colorati, bottoni, nastro, tessuto e colla a caldo o vinilica

Non dovete fare altro che riempire il vasetto di sale, disegnare la faccia con le tempere e decorarlo: fategli un cappello, un paraorecchie, una sciarpa o i bottoni del cappotto… come più vi piace!

Un lavoretto semplice e divertente, adatto ai bambini… che si può anche trasformare in un piccolo, ma originale regalino da mettere sotto l’albero!

Pronti, partenza, via… a tutta fantasia!