Amiche api!

Oggi, 20 Maggio, viene celebrata la giornata mondiale delle api! Questi piccoli insetti sono fondamentali per la vita del nostro pianeta, senza di loro gran parte della varietà di piante, fiori e prodotti agricoli presenti sulla terra potrebbero scomparire! Le api infatti sono tra le protagoniste principali del processo d’impollinazione: il trasporto di polline da un fiore all’altro che permette alle piante di riprodursi… sono le “coltivatrici del pianeta”!

Purtroppo, negli ultimi anni, la riduzione del loro habitat, l’inquinamento crescente e soprattutto l’utilizzo di pesticidi, stanno mettendo a rischio questi preziosissimi insetti impollinatori e in molte zone del mondo sono già a rischio di estinzione. Con piccoli gesti, però, tutti noi possiamo fare qualcosa per arginare questo grande problema e salvare le api! Ad esempio: avendo cura del verde nei nostri paesi o città; piantando nei nostri giardini o balconi piante e fiori che piacciono alle api (rosmarino, timo, lavanda, calendula, girasole, …); firmando la petizione di Greenpeace per mettere al bando l’utilizzo di pesticidi dannosi per le api.

Per i più piccoli creiamo invece uno dei nostri simpatici lavoretti. Ecco l’occorrente:

  • Cartoncini colorati (giallo, azzurro nero)
  • Pennarello rosso
  • Occhietti 3D
  • Scovolini azzurri
  • Colla Stick
  • Colla vinilica
  • Forbici

Ritagliate innanzitutto le varie sagome dai cartoncini: due cerchi gialli (uno leggermente più piccolo), le strisce nere e due ovali azzurri per le ali. Assemblate il tutto con la colla stick. Attaccate gli occhietti e disegnate un bel sorriso col pennarello rosso sul viso dell’ape. Infine, con la colla vinilica, attaccate le antennine e create i buchi per le dita. La vostra ape “finger puppet” è pronta per volare felice di fiore in fiore!

Pronti, partenza, via… a tutta fantasia!